120+ aziende di imbianchini

PREVENTIVI TINTEGGIATURA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Tinteggiatura

La tinteggiatura è il modo più semplice e meno dispendioso per rinnovare le stanze della casa e dare un tocco di colore alle pareti. Come effettuarla correttamente e ottenere i risultati desiderati? Continua a leggere l’articolo per saperne di più.

tinteggiatura

I prezzi della tinteggiatura

Tinteggiare casa non è un lavoro costoso, anche se a realizzarlo è un professionista. Affidarsi ad un esperto è, quindi, consigliato in modo da realizzare il progetto velocemente e senza difficoltà. Consulta la seguente tabella per avere un’idea più dettagliata sui costi.

TinteggiaturaDettagliPrezzo
Interna Semplice4 - 8 € al mᒾ
Spugnatura 9 - 16 € al mᒾ
Velatura10 - 21 € al mᒾ
Graffiatura7 - 13 € al mᒾ
Stucco veneziano20 - 35 € al mᒾ
Manodopera 12 - 30 € all’ora
Esterna Pittura al quarzo5 - 10 € al litro
Pittura silossanica11 - 32 € al litro
Manodopera 40 - 70 € all'ora

Risparmia fino al 40% sul costo della tinteggiatura

I prezzi variano in base alla tecnica di imbiancatura utilizzata. Vuoi conoscere il costo esatto del tuo progetto? Contatta gli imbianchini della tua zona compilando la nostra scheda con il tuo CAP. Riceverai fino a 5 preventivi gratuiti e senza obblighi in 24 ore lavorative. Confrontali comodamente da casa e scegli l’offerta più conveniente. Risparmierai fino al 40% sul costo finale della tinteggiatura.

Come preparare le pareti interni?

Sia che tu ti affidi ad un esperto o al fai-da-te, è importante conoscere i passaggi di preparazione delle pareti alla tinteggiatura. Questa è una fase fondamentale, che determinerà la riuscita dell’intero progetto.
Se i muri sono in buone condizioni ed in passato hanno subito solamente una passata di intonaco e di vernice, non sarà necessario procedere a trattamenti particolari. Basta spazzolare e carteggiare l’area per renderla liscia.
Per pareti tinteggiate già più volte, il procedimento è più lungo. Prima di tutto bisogna pulire bene la superficie rimuovendo le vecchie passate di vernice e applicando lo stucco per chiudere le crepe. In caso di muffa, bisogna trattarle con i prodotti giusti e bonificare l’area attentamente, per evitare nuove formazioni. Si passa, in seguito, alla spazzolatura dell’area, che sarà liscia e pronta per essere imbiancata.

Tinteggiare una stanza tappezzata

Se devi eliminare la carta da parati e procedere alla tinteggiatura della parete, dovrai calcolare tempistiche più lunghe. Rimuovere la tappezzeria, infatti, può essere difficoltoso. Bisogna prima bagnare la parete con una spugna o un pennello in modo che il collante si sciolga e, successivamente, staccare lentamente la carta con l’aiuto di una spatola. È molto importante effettuare il lavoro con attenzione, perché è facile scalfire e rovinare il muro.
In caso di una tappezzeria lavabile non sarà possibile sciogliere la colla con l’acqua perché la carta è idrorepellente. Si procede, quindi, staccandola in alcuni punti con l’aiuto di una spatola per poi applicare un solvente speciale direttamente sulla colla e procedere alla stuccatura. In questo caso, il lavoro sarà più lungo.
Per velocizzare questo procedimento, affidati a degli imbianchini esperti che avranno maggiore familiarità con questi lavori.

tinteggiatura

Le tecniche di tinteggiatura

Tinteggiare casa può essere un modo per dare spazio alla tua creatività e personalizzare una stanza. Oltre alla semplice applicazione di colore sulla parete, infatti, puoi scegliere diverse tecniche per avere un risultato originale. Le più comuni sono:

  • la spugnatura;
  • la velatura;
  • la graffiatura;
  • lo stucco veneziano.

La prima tecnica si realizza con una spugna che viene immersa nella vernice e tamponata sul muro. Otterrai una trama astratta in poco tempo e con un costo di circa 9 – 16 € al metro quadro.
La velatura si realizza, invece, applicando un secondo strato di vernice di un altro colore rispetto alla base. I costi per l’utilizzo di questa tecnica sono sempre bassi, circa 10 – 21 € al metro quadro.
La graffiatura, invece, si realizza utilizzando il frattazzo, una spazzola che crea dei “graffi” sullo strato di vernice. Potrai facilmente personalizzare la parete ad un costo di circa 7 – 13 € al metro quadro.
L’ultima tecnica, lo stucco veneziano, è quella più costosa ma con un effetto molto elegante. Si realizza stendendo della vernice con una spatola su un primo strato di pittura per pareti creando dei disegni astratti. Una decorazione di questo tipo richiede una mano esperta e costa dai 20 ai 35 € al metro quadro.

Come tinteggiare gli esterni della casa?

La tinteggiatura esterna è un lavoro molto più complesso rispetto a quelle interne. Bisogna, innanzitutto, scegliere il periodo adatto in cui iniziare i lavori. È importante, infatti, che non ci siano piogge o alti picchi di umidità durante tutta la durata della tinteggiatura. Per questo si preferisce realizzare questo intervento nei mesi estivi.
In questo caso, è sconsigliato il fai-da-te sia perché c’è bisogno di un’attrezzatura professionale per lavorare in sicurezza, sia perché solo un imbianchino potrà realizzare la tinteggiatura con le giuste attenzioni. Per quanto riguarda la tipologia di pittura, si preferiscono quelle al quarzo o silossanica, resistenti agli agenti atmosferici e traspirabili.
In molti Comuni italiani esistono dei vincoli sulle tipologie e sul colore delle pitture utilizzabili, soprattutto nei centri storici. È necessario, quindi, consultare gli uffici appositi prima di iniziare i lavori.

tinteggiatura

Richiedi i preventivi e inizia subito il tuo progetto!

Adesso che hai tutte le informazioni sulla tinteggiatura non ti resta altro da fare che conoscere le tariffe degli esperti della tua zona. Compila la nostra scheda con il tuo codice di avviamento postale. Entro 24 ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati e senza obblighi. Confrontali comodamente da casa per scegliere l’offerta più conveniente. Risparmierai fino al 40% sul costo del tuo progetto.

Tinteggiatura
Vota questo articolo