120+ aziende di imbianchini

PREVENTIVI TINTEGGIATURA GRATIS

timer

Risparmia fino al 40% in 1 minuto

Gratis, no obblighi Aziende fidate

Imbiancare

Imbiancare le pareti di casa è un lavoro semplice ma deve essere effettuato nel modo corretto per ottenere dei risultati ottimali e duraturi. Continua a leggere l’articolo per saperne di più e per consigli utili su come risparmiare sul prezzo finale del tuo progetto.

imbiancare

Quanto costa imbiancare casa?

Prima di iniziare i lavori, è importante avere un’idea dei costi indicativi. Nella seguente tabella puoi trovare i prezzi al metro quadro per i diversi tipi di imbiancatura.

Imbiancatura delle paretiDettagli Prezzo al metro quadro
SempliceVernice a tempera4 - 8 €
Idropittura 8 - 15 €
Smalto 6 - 12 €
Spugnatura 9 - 16 €
Velatura10 - 21 €
Graffiatura7 - 13 €
Stucco veneziano20 - 35 €

Come puoi osservare, il costo varia in base alla tipologia di vernice scelta, ma anche la tecnica utilizzata dall’imbianchino. In generale, i prezzi si aggirano intorno agli 8 – 20 € al mᒾ. Per conoscere il costo esatto per il tuo progetto, basato sulle tue esigenze, contatta gli esperti. Ricevi fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati da imprese della tua zona compilando la scheda con il tuo CAP. Richiede pochi minuti e ti permetterà di confrontare le offerte comodamente da casa scegliendo quella più conveniente. In questo modo, risparmierai fino al 40% sul costo finale del tuo progetto.

Quale periodo è più adatto per imbiancare?

L’imbiancatura delle pareti non può essere realizzata in qualsiasi momento dell’anno. È, infatti, un lavoro da effettuare principalmente all’inizio della primavera o alla fine dell’estate, entro la fine di settembre. Da evitare i mesi invernali, ma, in generale, quelli più freddi, perché la pittura non avrà modo di asciugarsi e non sarà possibile arieggiare facilmente gli ambienti. Se non hai molta flessibilità, potrai in ogni caso pitturare casa, anche se fa freddo, ma facendo attenziona a creare il clima ideale per l’asciugatura, riscaldando bene le stanze nei giorni precedenti e, successivamente, arieggiando a lungo l’area.

Come scegliere la vernice giusta?

In commercio esistono diverse tipologie di pitture, per ogni esigenza. É importante, quindi, scegliere quella giusta per il tuo progetto. Per farlo, un imbianchino esperto ti sarà d’aiuto e potrà consigliarti in base alle tue esigenze e al budget stabilito. Ricorda che spesso i costi bassi non potranno garantirti dei risultati duraturi. Per questo motivo, investi su una vernice di alta qualità, adatta alla parete da imbiancare.

Preparare la parete all’imbiancatura

Il passaggio fondamentale per avere un ottimo risultato consiste nel rendere la parete liscia ed omogenea e pronta per essere imbiancata. Spesso, possono essere presenti crepe o altri danni. Per risolvere questi problemi, puoi procedere alla rasatura, la stuccatura e spazzolatura della superficie che la rendono liscia e pronta per essere tinteggiata. È un’operazione molto facile ma che spesso richiede l’aiuto di un professionista, soprattutto in caso di danni molto estesi. Se, invece, sono presenti delle muffe o delle infiltrazioni, la preparazione della parete richiederà dei trattamenti specifici. Non basta, infatti, semplicemente coprirli con la vernice perché questi problemi si presenteranno dopo pochi mesi. Procedi, quindi, ad una bonifica nel caso di muffe ed una raschiatura profonda per le infiltrazioni. Infine, applica un prodotto che aiuta ad asciugare la superficie: in questo modo, la parete sarà pronta ad essere imbiancata.

imbiancare

Quale colore scegliere?

Una volta preparata la superficie, non resta che scegliere il colore più adatto alla tua stanza e al suo arredamento. La gamma di tonalità è molto ampia e ma puoi facilmente personalizzarla attraverso l’aggiunta di pigmenti. In generale, è preferibile optare per colori chiari e neutri. In questo modo non sai presto stufo della pittura scelta, cosa che può avvenire se scegli una tonalità accesa. Anche il bianco è consigliato, soprattutto se hai un arredamento e dei tessuti colorati. Se vuoi realizzare qualcosa di unico, stendi una pittura con una tonalità più particolare su una parete e imbianca le altre con un colore chiara: questo ti offrirà un contrasto piacevole e originale.

Alcuni consigli pratici per un risultato perfetto

L’imbiancatura richiede una notevole attenzione ai dettagli. Ogni passata deve essere eseguita senza creare sbavature o gocce e, prima di procedere alla seguente, è molto importante far asciugare perfettamente la superficie. In generale, sono sufficienti due passate, ma ogni parete ha esigenze diverse. Per questo motivo è un lavoro che può durare diversi giorni.
Per quanto riguarda la mobilia presente in casa, se non hai la possibilità di spostarli in un’altra area, posizionali al centro della stanza e ricoprili con un telo di plastica. Ricorda, infine, di proteggere il pavimento ed eventualmente il battiscopa.

imbiancare

Hai bisogno di aiuto per l’imbiancatura? Contatta gli esperti!

Se non sei portato per questi lavori e desideri un risultato perfetto, contatta gli imbianchini della tua zona e inizia subito il tuo progetto. Compila la scheda presente sul nostro sito con i tuoi dati e, in entro un giorno lavorativo, riceverai fino a 5 preventivi gratuiti e personalizzati da diverse imprese. Confrontale comodamente da casa e risparmierai fino al 40% sul costo finale dell’imbiancatura delle pareti di casa.

Imbiancare
Vota questo articolo